Teatro Alla Scala. Milan

68

newsletter luglio

Prima di chiudere il sipario per la pausa estiva, due importanti Prime di opera e balletto vanno in scena sul nostro palcoscenico: Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi, in una nuova produzione firmata Damiano Michieletto e un cast d’eccezione diretto da Daniele Rustioni; Il lago dei cigni che torna nel ventennale della morte del divino Rudy Nureyev, con solisti di spicco.

Ci rivedremo poi a settembre, mese in cui i complessi artistici del Teatro si divideranno tra la sala del Piermarini e la tournée in Giappone. Alla Scala tornerà in scena il balletto L’altra metà del cielo di Martha Clarke, su drammaturgia e musiche di Vasco Rossi ripensate per la scena, spettacolo che ha riscosso grande successo durante la scorsa Stagione; sarà poi la volta della frizzante opera di Rossini La scala di seta, anche questa firmata dal pluripremiato Damiano Michieletto.